• Sab. Dic 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

28^ edizione Premio Internazionale Città di Aulla (MS): doppio premio per la centese Casa Editrice Freccia D’Oro

DiGiuliano Monari

Lug 22, 2016
Maria Gloria Vezzani
Maria Gloria Vezzani
Viviana Sgorbini
Viviana Sgorbini

La Casa Editrice Freccia D’Oro vede due sue pubblicazioni premiate alla XXVIII Edizione del Premio Internazionale Micheloni Città di Aulla (MS)

Il Premio Narrativa Ragazzi è stato infatti assegnato a “Il brodo si mangia con la forchetta” di Viviana Sgorbini mentre nella sezione Poesia, “Sagome di carta” di Maria Gloria Vezzani riceverà il premio “Braille”.

Il libro di Viviana Sgorbini è una raccolta di cinque racconti rivolti a ragazzi dai 9 ai 13 anni. I temi in essi trattati vanno dall’importanza di una sana alimentazione alle problematiche legate all’adolescenza e alle difficoltà di chi è costretto ad emigrare (dal Sud al Nord Italia, prima, e da Paesi lontani all’Italia, adesso).

La raccolta di poesie firmate da Maria Gloria Vezzani pubblicata sia nella versione brossura che in braille rappresenta un libro ricco ed elegante a livello contenutistico, ma altrettanto apprezzabile a livello estetico e tattile. “Sagome di carta” è un oggetto prezioso, portatore di un grande messaggio di unione e libertà, ma soprattutto è un’esperienza indimenticabile, che arricchisce e apre la mente.

“Il brodo si mangia con la forchetta” nasce come pubblicazione inedita in seno al concorso per opere inedite “Samuel Bertelli” promosso dalla stessa casa editrice. “Sono molto soddisfatto – così l’editore Cevolani – che un libro per così dire “scoperto” dalla mia casa editrice abbia ottenuto un premio così prestigioso”

Il premio alla raccolta “Sagome di carta” restituisce la giusta rilevanza ad una scelta editoriale coraggiosa e innovativa, che vuole rendere la poesia universale e vincola i lettori normodotati ad un’esperienza sensoriale e solidale. Il Cenacolo Letterario “R. Micheloni” si dimostra sempre attento alle novità e alle sperimentazioni, attribuendo grande prestigio alla poesia che, sempre più, sembra essere trascurata e segregata in una nicchia per pochi adepti.

La cerimonia di premiazione si terrà nel pomeriggio di domenica 4 settembre 2016 presso la caratteristica fortezza “La Brunella” di Aulla.

I libri sono acquistabili sul sito www.frecciadoro.it o consultabili presso la Biblioteca Unica dell’Ala Nord in Via Ugo Bassi 100 – Cento FE