CENTO, SARÀ PRESENTATO A FINE MARZO IL VADEMECUM SICUREZZA PER LE IMPRESE COMMERCIALI DEL PAESE

di Giulia Borgioli

Collaborazione e Prevenzione: sono questi gli elementi portanti della serata dedicata al Vademecum Sicurezza che si svolgerà a Cento martedì 28 marzo (a partire dalle ore 20,30 presso la Sala “Zarri” al Palazzo del Governatore). Un appuntamento di fondamentale importanza in questo periodo in cui i commercianti centesi sono spesso colpiti da furti e rapine, proprio com’è accaduto un paio di giorni fa durante una sorta di raid notturno da parte di un gruppo di criminali che hanno agito nella zona industriale di via Ferrarese.
L’incontro – moderato dal direttore generale provinciale Ascom, Davide Urban – vedrà la presentazione del Vademecum Sicurezza per le Imprese Commerciali (presentato lo scorso 16 febbraio in Cciaa, a Ferrara), nato su proposta di Ascom e Fipe Confcommercio e poi realizzato – nei contenuti – congiuntamente da Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri: l’agile pubblicazione a Cento sarà illustrata dal Capitano Antonino Lembo, comandante della Compagnia Carabinieri della città del Guercino.

Si tratta di un momento particolarmente importante – spiega Marco Amelio, presidente Ascom Cento che poi introdurrà la serata – e di questo ringrazio le Forze dell’Ordine ed in particolare l’Arma, storicamente presente sul nostro territorio. Diamo concreto avvio ad un progetto di collaborazione fattiva tra gli esercizi di vicinato in un’ottica di prevenzione, attiva e condivisa. Avere un punto di vista qualificato, quale è quello di una Forza di Polizia come l’Arma dei Carabinieri, da sempre impegnata sul versante del contrasto dei reati predatori, può costituire un vantaggio nell’ affrontare il tema del prima, durante e dopo rispetto alla commissione dei reati contro il patrimonio. Solo agendo in questa direzione, e con il contributo e la collaborazione di tutti, si potranno contrastare, con crescente efficacia, degrado e criminalità“.

La serata, che ha il patrocinio del Comune di Cento, vedrà le conclusioni del primo cittadino Fabrizio Toselli, che avrà così modo – in collaborazione con Ascom – di portare il concreto contributo dell’Amministrazione su un tema di stringente attualità.

vademecumsicurezza28marzo

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento