BASKET, SCONFITTA INDOLORE PER LA BALTUR CHE TROVA BORGOSESIA AI PLAY-OFF

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

di Giulia Borgioli

Sconfitta netta ma indolore in quel di Lecco per la Baltur, che nonostante un buon primo tempo giocato alla pari con i lecchesi, ha mollato la presa nella seconda parte della gara. Al “Bione”, la Gimar si è presentata all’appuntamento con la squadra al gran completo grazie al rientro di Quartieri, mentre la Baltur è stata ancora una volta costretta a rinunciare ad Andreaus, ex di turno, che ha assistito alla partita dagli spalti. Il match è stato equilibrato sin dalle prime battute: i biancorossi hanno caricato subito di falli la difesa avversaria, ma i molti sbagli dalla lunetta hanno permesso a Lecco di ribattere colpo su colpo. Nella ripresa poi, gli uomini di coach Meneguzzo, grazie ad un break costruito da Quartieri e Fumagalli, hanno aggiornato il massimo vantaggio interno sul “+17″ (64-47) e nell’ultima frazione, nonostante la rimonta fino al “-11″ (67-56), la Baltur non è più riuscita a farsi vedere negli specchietti degli avversari, che hanno potuto festeggiare la rimessa in corsa per il quinto posto e il nuovo record di vittorie in categoria, con ben 18 referti rosa collezionati in stagione regolare. I risultati dagli altri campi, nel frattempo, hanno promosso a pieni voti la Reggio Emilia di “Toto” Tinti, che sabato affronterà la Baltur al Pala Ahrcos con palla a due alle ore 20:30 avendo già la certezza di un posto tra le prime otto, e la Gessi Borgosesia di Marco Albanesi, che si è aggiudicata lo scontro diretto con Bottegone chiudendo la stagione regolare al quinto posto nel girone A e guadagnandosi la serie con capitan Caroldi e soci, la cui gara uno è in programma per le ore 18 di domenica 30 aprile, su suolo centese.

GIMAR LECCO-BALTUR CENTO 76-64
PARZIALI: 20-18, 20-18, 24-12, 12-16.
LECCO: Fumagalli 14, Peroni 11, Todeschini 5, Brambilla 5, Siberna 10, Balanzoni 8, Urbani 5, De Paoli 2, Quartieri 14, Spera 2. All. Meneguzzo.
CENTO: Chiera 12, Bedetti 6, Benfatto 13, Pignatti 11, Sabbatino 7, Bravi NE, D’Alessandro 2, Brighi 5, Botteghi, Caroldi 8. All. Benedetto.
ARBITRI: Vittori, Bertuccioli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Print Friendly
FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un Commento