PARTITA LA PIU’ IMPONENTE OPERAZIONE DI WELFARE AZIENDALE MAI VISTA IN ITALIA, COINVOLTA ANCHE FCA/VM

MARCO UGL

PARTITA LA PIU’ IMPONENTE OPERAZIONE DI WELFARE AZIENDALE MAI VISTA IN ITALIA, COINVOLGE ANCHE FCA/VM DI CENTO SOLO NEI DINTORNI CIRCA 300 CONVENZIONI: RIMODELLA LA BUSTA PAGA ! Questo il 7 Aprile e si chiuderà il prossimo 7 maggio, è partito il programma di welfare aziendale di Fiat Chrysler Automobiles che “fa parte dell’accordo”- spiega Marco Rabboni, Responsabile Provinciale di Ferrara UGLM per il settore auto — che UGLM insieme a FIM, UILM e QUADRI firmatarie del CCSL ha firmato con l’azienda nel 2016, attingendo a una parte di retribuzione variabile aziendale che si aggira sui 700 euro. Una novità per l’Italia un accordo di queste dimensioni, per numero di dipendenti ed estensione sul territorio. Sono stati massimizzati i vantaggi fiscali e contributivi della recente legislazione sul welfare». A servizio dell’accordo FCA ha promosso «Conto Welfare», il programma che permette di percepire l’incentivo di produttività sotto forma di beni e servizi per 700 euro lordi a cui si aggiunge un 5% erogata dall’azienda l’incentivo totale è di 735 € e il risparmio del lavorato aderente al programma e di €. 164,79. (vedi tabella allegata) Ogni dipendente può scegliere di avvalersi, tra l’altro, della copertura sanitaria (FASIF)completa e di ottenere il rimborso delle spese sostenute per l’istruzione e l’assistenza dei familiari. «Partecipiamo a questa operazione per ottimizzare la distribuzione attraverso il reddito, utilizzando la leva fiscale», osserva il sindacalista. In questi anni sono state siglate diverse intese sia per rilanciare le fabbriche sia per dare risposte salariali concrete nei momenti più difficili: evidenzia Rabboni. Il programma welfare aziendale mette nel paniere diversi servizio a beni: dagli acquisti nei super mercati della zona, al carburante, alla palestra, alle cure mediche e addirittura per la bandante per l’assistenza dei propri anziani nella zona di Cento e territorio limitrofo sono inseriti circa 300 esercizi . Insomma, c’è tanta roba con la possibilità chiedere l’inserimento a convenzione di altri negozi o servizi. Quindi un programma di welfare aziendale snello e a misura di dipendente, infatti il programma prevede l’iscrizione dal 7 Aprile al 7 Maggio con la possibilità al 30 Settembre di uscire dal programma e amici come prima. Al 30 Novembre il programma si chiede ed è in via di valutazione l’apertura del programma per il prossimo anno. L’iscrizione deve essere fatta tramite il sito www.contowelfare.com seguire le indicazioni muniti di codice fiscale e dalle ultima sette cifre del codice identificativo aziendale che trovate sulla busta paga in alto a destra. Chi aderisce nei termini ha poi la facoltà di recedere chi alcontrario non aerisce non può ritornare su i suoi passi ! E’ chiesta la disponibilità di un indirizzo di posta elettronica perché l’azienda che gestisce il programma tramite la mail interagisce con l’aderente per qualsiasi cosa. Noi di UGLM siamo, come, le altre sigle sindacali firmatarie a disposizione sempre per qualsiasi delucidazione e chiarimento nella saletta patronato il Martedì di ogni settimana dalle ore 11,45 alle 13,45. Comunque, un nostro delegato e sempre presente in saletta sindacale o al seguente numero telefonico 3394434908 proprio, per fornire in qualsiasi momento il supporto maggiore e preciso possibile: nel caso per chi ne è sprovvisto attivando e gestendo ad hoc un indirizzo di posta elettronica.

Marco Rabboni
Coordinatore Provinciale Settore Auto

tabella welfare

Print Friendly
FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un Commento