ZONA ‘GAD’: Nigeriano arrestato dalla Squadra Mobile

E’ stato tratto in arresto da personale della Squadra Mobile, un cittadino nigeriano 21enne, in Italia senza fissa dimora, perché colto nella flagranza del reato di detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti, e indagato in stato di libertà poiché contravventore al Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore di Ferrara.  In particolare, a seguito di un servizio predisposto dalla Squadra Mobile teso ad un controllo ed al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacente nella nota zona denominata GAD, dopo un breve appostamento effettuato in questa via XXVII Novembre, si assisteva ad uno scambio/acquisto di sostanza stupefacente fra un cittadino italiano e un extracomunitario. I predetti venivano prontamente bloccati rinvenendo sotto il sedile lato passeggero l’involucro di sostanza stupefacente poi recuperato e consistente in una “pallina” in nylon termosaldato contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo lordo di gr. 0.571.

Lo straniero, nel frattempo fermato da altro equipaggio, sprovvisto di qualsiasi documento atto alla sua completa identificazione, veniva accompagnato negli Uffici della Questura, ove si procedeva all’arresto.

Nel corso del medesimo servizio sono stati segnalati alla Prefettura di Rovigo, due rodigini di 26 e 41 anni, poiché sorpresi con gr. 2,592 di cocaina detenuta per uso personale.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento