DESIDERI E SCIENZA ALL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CENTO

Dall’ufficio stampa del Comune di Cento

Agosto, il mese delle stelle cadenti. Come da tradizione, anche in occasione della scorsa notte di San Lorenzo all’Osservatorio Astronomico Comunale di Cento si è svolta la “Serata sotto le Stelle”.

L’evento, sempre apprezzato, si è ampliamente prolungato a fronte del grande entusiasmo dei numerosi visitatori, tanti da non poter essere accolti tutti nelle due sale messe a disposizione durante la conferenza che ha aperto l’evento.

La serata, patrocinata dal Comune di Cento, è iniziata infatti con una interessante relazione di Stelio Montebugnoli, ex direttore della Stazione Radioastronomica di Medicina, che ha trattato dell’uso dei radiotelescopi per lo studio dei detriti spaziali. L’incontro è proseguito nel parco dell’Osservatorio, dove i numerosi partecipanti hanno preso posto con i propri teli in attesa di poter esprimere il proprio desiderio vedendo una stella cadente. Nel frattempo, lo staff ha spiegato, con l’utilizzo del laser, le costellazioni e la mitologia del cielo, mentre al telescopio è stato possibile osservare gli anelli di Saturno e le bellezze del firmamento.

Lusingati dal numero di presenze e dal grande interesse dimostrato, gli Astrofili Centesi ringraziano tutte le persone che sono intervenute all’evento mostrando attenzione per l’astronomia e per la scienza.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento