Attività dei carabinieri: denunce e esecuzione di ordinanze di custodia cautelare tra Ferrara, Comacchio e Portomaggiore

FERRARA

Nel tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Villanova di Denore hanno eseguito un provvedimento per la Custodia Cautelare in Carcere emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna il 27 luglio scorso nei confronti di P.J., centese pregiudicato di 21 anni domiciliato a Ferrara, per i reati di rapina e lesioni dolose commessi a Bologna l’8 giugno 2016. Il provvedimento è stato eseguito presso la comunità terapeutica Papa Giovanni XXIII di Villanova di Denore, dove lo stesso era ospite da tempo.

COMACCHIO

Questa mattina, in Lido di Pomposa di Comacchio, i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi hanno denunciato in stato di libertà per porto di oggetti atti ad offendere un cittadino austriaco di 40 anni, il quale, a seguito del controllo veicolare del furgone sul quale viaggiava, è stato trovato in possesso di 2 coltelli a serramanico e di una mazza da baseball, il tutto sottoposto a sequestro penale.

PORTOMAGGIORE

Questa mattina la Stazione Carabinieri di Portomaggiore ha denunciato in stato di libertà due cittadini pakistani, un 30enne e un 38enne, entrambi residenti in loco, per i reati di tentata rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate in concorso.

I tutto è scaturito dalla denuncia presentata al suddetto Comando Carabinieri da un altro cittadino pakistano il 7 agosto scorso in cui aveva riferito che verso le ore 23.50 del giorno precedente, mentre si trovava in Portomaggiore, era stato avvicinato da alcuni suoi connazionali i quali gli avevano chiesto del danaro. Quando la vittima aveva riferito loro di non avere disponibilità di denaro, questi l’avevano aggredita malmenandola e procurandogli una frattura ad un avambraccio. Le certosine indagini svolte dai Carabinieri della Stazione portuense, in collaborazione con i colleghi del N.O.R.M., hanno permesso di riscostruire l’accaduto e quindi di individuare egli autori della deprecabile azione.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento