INAUGURATA LA MOSTRA “GUERCINO INCISIONI” ALLESTITA PRESSO IL CENTRO PANDURERA DI CENTO – VIDEO

Di Giuliano Monari –  foto Elena Melloni

Anche la Pandurera ha il suo museo permanente grazie alla sinergia tra le Fondazioni Caricento e Teatro Borgatti. Da ieri, infatti, sono visibili al pubblico le 29 opere degli artisti che, tra il 1600 e il 1800, hanno inciso le opere del Guercino e che la Fondazione Cassa di risparmio di Cento ha affidato alla Fondazione Borgatti. «Il nostro storico teatro Borgatti potrebbe essere un ottimo contenitore per accogliere, quando sarà riaperto, tutte le incisioni del Guercino della Fondazione Cassa di Risparmi di Cento – ha detto la presidente della Fondazione Borgatti Milena Cariani, alla quale ha fatto eco la presidente della Fondazione Caricento Cristiana Fantozzi – «Siamo pronti ad accogliere altre iniziative e a gennaio consegneremo alla città il pronto soccorso”. Le opere esposte fanno parte del patrimonio di 1080 opere, raccolto da Alberto e Sandra Alberghini. «E’una testimonianza di unione – ha sottolineato il sindaco Fabrizio Toselli – . Le due fondazioni danno oggi un grande segnale alla città, dimostrano come insieme si possa fare molto per la cultura».

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi