PROGETTO DI PRIMO SOCCORSO al LICEO CEVOLANI

Visite: 222

L’Associazione della Croce Rossa Italiana (CRI) ed il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), condividono da lungo tempo l’impegno a realizzare percorsi ed iniziative atte a favorire la formazione della persona, il senso di appartenenza alla comunità locale, nazionale ed europea, impegno che si è concretizzato con il rinnovamento del Protocollo d’Intesa confermato nel 2017. Tale sinergia è improntata sull’importanza di promuovere, nelle scuole, percorsi di formazione che vadano a diffondere la cultura del volontariato, della solidarietà e dell’attenzione al prossimo, divulgare conoscenze utili alla mitigazione delle vulnerabilità di ogni ordine e genere.

Il Comitato di Cento-Bondeno, supportato dall’accordo MIUR-CRI, ha organizzato il primo Progetto di Primo Soccorso presso il Liceo Cevolani di Cento. I responsabili del progetto, Veronica Fortini e Matteo Manferdini, rispettivamente istruttore Full-D e monitore CRI presso il comitato, hanno coinvolto le classi 4° e 5° del Liceo Cevolani, mostrandogli i fondamentali del Primo Soccorso e la Rianimazione Cardio-polmonare con l’ausilio di Scenari simulati. Partito il 25 ottobre scorso, finirà il 19 gennaio. L’ obiettivo è la diffusione della cultura del soccorso secondo uno degli obiettivi fondamentali della Croce Rossa Italiana: TUTELIAMO LA SALUTE E LA VITA. Il Comitato CRI di Cento-Bondeno si augura di poter continuare il percorso di informazione e di diffusione presso le scuole, supportati dalle istituzioni e dall’entusiasmo dimostrato dai ragazzi stessi.

 

Share Button

Share