MARCELLO SIMONI OSPITE DEGLI HAPPY HOUR LETTERARI

Sabato 10 febbraio, alle 18, dell’iniziativa Happy Hour Letterari organizzati dall’assessorato ai Servizi Bibliotecari del Comune di Cento in collaborazione con la Fondazione Teatro Borgatti e Cento Carnevale d’Europa, sarà ospite d’eccezione Marcello Simoni, che presenterà la sua ultima opera “I misteri dell’abbazia di Pomposa. Immagini, simboli e storie”, edito da La nave di Teseo nel novembre 2017.

Simoni è autore pluripremiato: nato a Comacchio, ex archeologo e bibliotecario, ha al suo attivo diversi romanzi e saggi storici.

Vincitore del Premio Bancarella con il romanzo d’esordio “Il mercante di libri maledetti”, per oltre un anno è stato in cima alle classifiche, i cui diritti di traduzione sono stati acquistati in diciotto paesi. Altro importante riconoscimento nel 2013 con “L’isola dei monaci senza nome”, vincitore del Premio Lizza d’Oro.

“I misteri dell’abbazia di Pomposa” ha inizio quando l’autore era ancora bambino: «entrai per la prima volta nell’abbazia e posai lo sguardo sulle pareti coperte da affreschi vecchi di oltre seicento anni. All’epoca non avevo idea di cosa fosse il Gotico medievale. Ma amavo già inventare e ascoltare storie. E quella a cui mi trovavo di fronte, lo percepii da subito, era una storia grandiosa».

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi