FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA SALSA

Nelle giornate del 9 – 10 -11 Marzo 2018 presso il Grand Hotel Bologna di Pieve di Cento si svolgerà la quattordicesima edizione dell’ International Bologna Salsa Festival, evento di livello mondiale per gli appassionati dei balli latini americani.

Questa nuova edizione (la quattordicesima della serie) punta sull’effetto spettacolarità dando avvio alle danze con la serata di Gran Galà che prevede un’elegante cena intrattenuta con esilaranti acrobazie e balli di grandi maestri internazionali. A seguire porte aperte per 3 sale ballo che animeranno gli ospiti con tre diversi tipi di musica.

La Palacavicchi Events S.r.l., azienda leader nel settore dei balli latino americani in Italia, per bocca del suo presidente Cristiano Cavicchi sottolinea la validità del “prodotto festival” citando numeri veramente importanti. “attualmente nelle tre giornate si sono già prenotati oltre 2.300 corsisti da aggiungere al numero delle persone che parteciperanno solamente agli show ed alle serate ballo serali” Cavicchi ci tiene a rivendicare anche il ruolo che svolge sul territorio l’evento “ oltre al Grand Hotel Bologna abbiamo riempito numerosi alberghi di Cento… persone che provengono da ogni parte d’Italia e dall’estero desiderose di conoscere non solo l’evento ma anche le città che ospitano il festival (Pieve e Cento in primis).

Il festival presenta tre giornate di full immersion in questi balli caraibici che consentiranno ai partecipanti di godere del clima di festività e di allegria tipico del popolo sud americano. Oltre agli stage, che partono dal mattino fino alla sera, sono previsti show, esposizioni commerciali, balli ed incontri tenuti da maestri e ballerini provenienti da ogni parte del mondo. In questi 3 giorni si alterneranno veri e propri monumenti internazionali della salsa; Ballerine e Ballerini quali LUIS CAMINO (cuba) – CUBAN FLEX (Stati Uniti) – Antonis Y Hara (Grecia), Angelo Rito (Italia), Barbara Jemenez (Cuba), Riccardo Y Silvia (Italia) ecc. ecc.

AlbertoTura, di Accento Srl, azienda centese che cura l’immagine e la comunicazione del congresso, ci conferma la grande performance di questo evento che “in quattordici anni ha saputo diventare leader dei grandi congressi di massa latina che si svolgono in Italia. Con oltre 2.000 prenotati possiamo solo bene sperare per l’esito finale che punta soprattutto alla serata del Sabato, da sempre nostra punta di diamante. Quest’anno saranno ben 60 le scuole che porteranno i loro allievi sul palco centrale… addirittura fra i partecipanti troverete un ballerino fenomeno di soli 8 anni” previsioni ottimistiche per la manifestazione che, termina Tura visibilmente soddisfatto “dovrebbero portare nel complesso del Grand Hotel Bologna circa 4.000 persone in questa 3 giorni di Festival”.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento