AL VIA LA RIQUALIFICAZIONE DI MARCIAPIEDI E PISTE CICLABILI

Prenderanno il via lunedì 9 aprile gli interventi che hanno come obiettivo la riqualificazione di marciapiedi e di piste ciclabili del centro cittadino di Cento. Lo scopo del progetto, che nasce da un’analisi approfondita sulla situazione di alcuni tratti, è di offrire percorsi pedonali e ciclabili sicuri e di garantire un adeguato standard di sicurezza per gli utenti, soprattutto quelli ‘deboli’ della strada. Vi sono state investite risorse per circa 110 mila euro.

Il cronoprogramma dei lavori redatto prevede dal 9 al 14 aprile il rimaneggiamento della pista ciclabile in autobloccanti di via XX Settembre; dal 16 al 22 aprile la realizzazione di tre attraversamenti pedonali con sbassamento e sistemazione degli esistenti in via Bologna; dal 23 aprile al 6 maggio la sistemazione di via Cremonino e dal 7 maggio al 7 giugno quella di via Ugo Bassi, suddivisa in 4 tratti est/ovest da via Matteotti.

«Inizia da qui una serie importante di lavori di manutenzione di marciapiedi, piste ciclabili e strade, frutto di un’opera di programmazione, ricerca di finanziamenti e progettazione – rimarca il sindaco Fabrizio Toselli -. La migliore risposta alle polemiche resta quella di fare le cose. In tale ottica si inserisce l’inizio di questi cantieri, che dovranno avere continuità negli anni. Così da sanare una situazione grave e annosa».

Si comincerà dunque da via XX Settembre, dove il percorso ciclo-pedonale con pavimentazione in masselli autobloccanti ha subito alcuni ammaloramenti, con cedimenti localizzati, sconnessioni ed avallamenti in corrispondenza di pozzetti e soprattutto degli apparati radicali superficiali delle alberature. L’intervento prevede la sistemazione appunto della pavimentazione, che consiste nello  smontaggio a mano dei listelli e delle cordolature, nella demolizione della fondazione, nello scavo e  nella fresatura degli apparti radicali nel rispetto della normativa, nel riposizionamento delle cordolature, con l’eventuale reintegro di nuove, nel rimaneggiamento della fondazione della pavimentazione dei masselli e nella posa dei masselli, che verranno poi sigillati.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento