PIEVE DI CENTO: ancora gravi le condizioni del 23enne dopo l’incidente con l’auto

È tutt’ora ricoverato al Maggiore di Bologna S. M., il 23enne di Pieve di Cento rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte di mercoledì lungo la strada provinciale 42, a Pieve di Cento. Il giovane è ricoverato in stato di coma nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore, in prognosi riservata e sempre in pericolo di vita. Nella notte tra martedì e mercoledì il giovane era stato trasportato d’urgenza al Maggiore dopo una tremenda uscita di strada con l’auto. Ma macchina era finita contro un muretto e per estrarre il ragazzo dalle lamiere della sua vettura si era reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco . Il giovane conducente ha riportato gravissimi traumi, a causa del ribaltamento del veicolo. Sul posto, oltre all’emergenza sanitaria, anche i carabinieri di Castello d’Argile (Bo) per i rilievi di legge. Nessun altro mezzo era rimasto coinvolto nell’incidente. FOTO dalla pagina di E’TV

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento