L SINDACO SULL’AGGRESSIONE AL PERCORSO VITA

La posizione dell’Amministrazione comunale, che in giornata ho ulteriormente ribadito alle autorità competenti, rimane quella della necessità di una risposta ferma e di un segnale deciso nei confronti di una persona che ha commesso un atto grave e immotivato, ingiustificabile e più che deplorevole.

Ora è importante non lasciarsi condizionare nella nostra quotidianità da questo sconsiderato gesto. Bene dunque che diverse classi, già il giorno successivo all’aggressione, abbiano scelto di tornare al percorso vita e alla pista di atletica per svolgere regolare attività. Il liceo, coinvolto direttamente nella vicenda, riprenderà la fruizione dell’area lunedì, come concordato con la preside che ho incontrato questa mattina (mercoledì 16 maggio).

Per garantire la tranquillità dei frequentatori e per superare la difficoltà soprattutto psicologica dei ragazzi incrementeremo il presidio della zona con la presenza della Polizia Municipale e dei Carabinieri.

Il sindaco, Fabrizio Toselli

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento