START DA PIAZZA GUERCINO PER LA STAFFETTA DEL TERREMOTO

Start all’ombra della statua del Guercino per uno dei nove percorsi della Staffetta Terremoto Emilia, iniziativa podistica non competitiva che attraversa di corsa i paesi colpiti nel 2012.

Sabato 19 maggio, puntuale, alle 11.40 gli atleti della Polisportiva Centese hanno dato il via alla manifestazione commemorativo e benefica, che avrà come punto di incontro finale Carpi.

Il saluto dell’Amministrazione è stato portato dal consigliere con delega Mark Alberghini. «Il Comune di Cento saluta con particolare emozione la partenza dalla nostra città della Staffetta.

Ci uniamo convintamente agli altri circa 50 comuni e paesi che accolgono per il settimo anno questo speciale momento, che è divenuto ormai una tradizione, da coltivare quale punto di riferimento della storia della nostra terra. Una forma di commemorazione attiva, all’insegna della coesione, per cui ringraziamo organizzatori e podisti: la memoria di questa nostra profonda ferita deve rappresentare la solida base dalla quale ripartire, insieme».

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi

Lascia un commento