APPROVATO IL PIANO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Visite: 10

La giunta ha approvato il piano di trasporto scolastico, che annualmente deve essere ratificato tenendo conto, tra l’altro, delle richieste pervenute dalle famiglie, delle risorse disponibili, delle condizioni oggettivamente più disagiate e della maggior sicurezza possibile.

Sei i percorsi: scuola primaria Penzale e primaria Guercino; scuola primaria Carducci e scuole dell’infanzia Pacinotti, Dante Alighieri, Penzale, Giovannina e Santa Liberata e primarie Penzale e Carducci ritorno delle ore 12.30; scuola primaria e secondaria di primo grado Pascoli presso Corporeno (linea A); scuola primaria e secondaria di primo grado Pascoli presso Corporeno (linea B); scuola primaria di Reno Centese e scuola secondaria di primo grado di Casumaro; scuole primaria Renazzo (con accoglienza anche degli studenti della secondaria di primo grado) e primaria di Bevilacqua.

La novità è proprio rappresentata dalla linea di Bevilacqua, rispetto alla quale si erano verificati in passato problemi numerici e di orari. Il percorso condotto in questi mesi, grazie la fattiva collaborazione dell’associazione Bimbilacqua e della scuola, dirigente e insegnanti dell’IC 3, ha consentito di raggiungere un opportuno sfalsamento degli orari e di raccogliere nuove adesioni, anche grazie a un sondaggio condotto fra le famiglie. «Questa operazione – afferma il sindaco Fabrizio Toselli – ha permesso di sostenere la scuola bevilacquese, presso la quale è previsto peraltro il ripristino del servizio mensa, e, nel contempo, ha favorito anche il mantenimento del trasporto di Renazzo. Nel complesso il piano propone una razionalizzazione, ottimizzando il servizio sulla base delle domande e delle esigenze delle famiglie».

L’attivazione è fissata per il 18 settembre, secondo giorno di frequenza dell’anno scolastico 2018/2019.

Share Button

Share