Il Presidente della Federbasket Gianni Petrucci in visita nella casa della Benedetto 1964 

(di Alessandro Braida) È stata una visita particolarmente gradita per la dirigenza e lo staff della ASD Benedetto 1964 che mercoledì mattina hanno accolto nella propria nuova casa, la palestra Giovannina, il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci.

Accompagnato dal presidente del Comitato Regionale FIP Emilia Romagna Stefano Tedeschi e dal delegato provinciale FIP Giorgio Bianchi, l’ex presidente del Coni è stato ricevuto dal presidente della ASD Benedetto 1964, Roberto Spera e dal vice sindaco di Cento Simone Maccaferri. Dopo aver visitato i nuovi uffici e la palestra all’interno della quale si sta completando la posa del nuovo parquet di gioco, il presidente Petrucci si è intrattenuto anche con i dirigenti della ASD Benedetto 1964 presenti e con i responsabili tecnici Marco Savini (settore agonistico) e Mauro Fornaro (Minibasket), sottolineando in particolare la valenza sociale dell’attività sportiva rivolta ai giovani.

Petrucci ha poi voluto complimentarsi con il presidente Spera per l’impegno profuso dalla società centese nella ristrutturazione della Palestra della Giovannina, evidenziando come sia importante in queste situazioni che le associazioni dilettantistiche trovino – come è avvenuto per la ASD Benedetto 1964 – il massimo appoggio da parte delle amministrazioni e degli enti locali.

“Non potevamo cominciare in modo migliore la nuova stagione – spiega il presidente dell’ASD Benedetto 1964 – una stagione che sarà fondamentale per la nostra società impegnata in un progetto tecnico ambizioso che vedrà al centro sia la crescita individuale dei nostri atleti che il rilancio della palestra della Giovannina, diventata la nostra nuova casa che ci consentirà di dare continuità al nostro lavoro sul territorio perché siamo convinti del ruolo di società guida del basket giovanile Centese.”

Aggiunge il Presidente Spera: “Ringrazio il Presidente Petrucci e il Presidente Tedeschi che , unitamente al Delegato Provinciale FIP Bianchi, hanno voluto manifestare il loro apprezzamento per il nostro impegno, così come l’amministrazione Comunale che ci affianca in questa iniziativa”.

FacebookTwitterGoogle+FlipboardLinkedInWhatsAppLineGoogle GmailBlogger PostEvernoteCondividi