CENTO: Forte vento e brusco calo termico, qualche ramo caduto ma niente danni

Di Giuliano Monari – E’ arrivato all’improvviso, come ormai siamo abituati, con i consueti repentini cambi termici, l’autunno, quello vero. In qualche minuto di vento fortissimo, temperature giù di 12 gradi. Dalla felpa al piumino. La cronaca fa registrare qualche alberatura abbattuta dal forte vento, qualche disagio alla circolazione e nulla più. L’intervento tempestivo degli operatori comunali è stato determinante per la veloce pulizia delle strade interessate da ramaglie cadute che potevano essere di pericolo alla circolazione, per la verità piuttosto contenuta in questo pomeriggio di metà ottobre. A causa del forte vento, poco prima delle 17, sono caduti alcuni rami secchi dagli alberi lungo la SP6 via Nuova all’altezza via Salvi a Renazzo e in via Riga ad Alberone, grossi rami da un albero in proprietà privata in via di Renazzo a Renazzo e un albero in prossimità dell’area della scuola materna di Casumaro. Tutte le situazioni sono state in breve tempo ripristinate grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e al lavoro della Polizia Municipale di Cento. Cuffia, piumino e ombrello …. prevenire le prime influenze è d’obbligo.

Share Button

Share