REGIONALI 2019: i sondaggi per l’Emilia Romagna vedono ‘verde’

Visite: 238

Lega al 24%, Pd al 17%e M5S al 15%

Come riporta il quotidiano Sul Panaro. net nei prossimi mesi l’Emilia-Romagna è chiamata a diversi test elettorali: a maggio le amministrative e le europee e, presumibilmente, a novembre le regionali. Stando a quanto, però, emerge da un sondaggio realizzato da Ipsos per il Corriere di Bologna nell’ultimo semestre del 2018, agli emiliano-romagnoli piace sempre più il giallo-verde.

Secondo l’indagine pubblicata dal quotidiano bolognese, la Lega è il primo partito in Emilia-Romagna con una fiducia al 23%, seguono Pd al 17%, mentre a livello nazionale è al 14%, e M5S (15% contro il 17% a livello nazionale) in netta contrazione rispetto alle Politiche. Secondo Ipsos la fiducia per la Lega a livello nazionale è di appena un punto superiore (24%) rispetto a quella registrata nella nostra regione. Alta la percentuale (38%) di indecisi, che però potrebbero essere determinanti: un 38% di indecisi che potrebbero diventare astenuti o un tesoretto da intercettare alle Europee.

Per quanto riguarda il Governo, il 48% degli emiliano-romagnoli, stando alla rilevazione Ipsos, lo giudica positivamente (in Italia il dato sale al 54%); mentre non piace al 39% e il 13% non si schiera.

Piace il premier Giuseppe Conte (53% di giudizi positivi), seguito da Matteo Salvini (42%) e Luigi Di Maio (37%).

Quanto all’amministrazione regionale, il 62% dà un giudizio positivo della Giunta Bonaccini, mentre alle amministrative il 41% dichiara di voler cambiare.

Share Button

Share

Lascia un commento