SCUOLE ‘PASCOLI’, SCADUTO IL BANDO, AL VIA L’APERTURA DELLE OFFERTE

Visite: 651

È scaduto lunedì 11 febbraio il termine per la presentazione delle offerte relative al bando per l’affidamento dei lavori di ripristino con miglioramento sismico delle scuole elementari ‘G. Pascoli’. Martedì 12 febbraio è iniziata la verifica della documentazione.

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari per la realizzazione degli interventi di riparazione dei danni conseguenti al sisma 2012 e di rafforzamento, nuovi presidi antisismici ed interventi di rafforzamento, nuovi presidi statici.

Il cantiere prevede un unico stralcio, non lotti funzionali, in quanto l’intervento è compiutamente unitario e non frazionabile, dovendo procedere alla contestuale realizzazione di tutte le opere strutturali e impiantistiche, tra di loro interconnesse, e rispondenti unitariamente all’ottenimento della sicurezza strutturale e funzionale. La durata dei lavori è di complessivi 448 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.

L’importo del recupero è di 1.984.827 euro: è stato riconosciuto dalla Regione 1.189.985 euro, che si aggiunge a un cofinanziamento comunale di 709.932 euro di rimborsi assicurativi, destinati nel maggio 2017, e di 24.894 di fondi propri dell’Ente.

Share Button

Share

Lascia un commento