AGGIUDICATI I LAVORI DI RECUPERO DELLE SCUOLE PASCOLI

Visite: 242

Sono stati aggiudicati provvisoriamente all’azienda Sarep srl di Roma i lavori di ripristino con miglioramento sismico delle scuole elementari ‘G. Pascoli’: al bando avevano partecipato tredici ditte.

L’appalto, con una base d’asta di 1.400.000 euro, ha per oggetto l’esecuzione di tutti i lavori e le forniture necessari per la realizzazione degli interventi di riparazione dei danni conseguenti al sisma 2012 e di rafforzamento, nuovi presidi antisismici e interventi di rafforzamento, nuovi presidi statici.

Oltre al ribasso del 5,13%, l’impresa ha offerto importanti migliorie, quali le finestre in legno e i cassonetti, il cappotto interno, il miglioramento acustico, le luci a led e i radiatori in ghisa.

Dopo l’aggiudicazione odierna, si procederà ai successivi necessari passaggi: la verifica di congruità e l’aggiudicazione definitiva nelle more di verifica dei requisiti, per arrivare alla stipula del contratto e alla consegna del cantiere, prevista per il mese di giugno.

«Il cantiere, che prevede un unico stralcio, non lotti funzionali, in quanto l’intervento è compiutamente unitario e non frazionabile, terminerà presumibilmente nel giugno dell’anno successivo, così da riconsegnare la scuola alla comunità per l’anno scolastico 2020 – 2021 – spiega il sindaco Fabrizio Toselli –. Ritornerà dunque fruibile un edificio, peraltro di grande pregio architettonico, che abbiamo voluto riassumesse la sua destinazione di istituto scolastico, rivitalizzando peraltro una zona del centro storico che ha patito pesanti ripercussioni del sisma».

Share Button

Share

Lascia un commento