AGGIUDICATA LA NUOVA PALESTRA ISIT

Visite: 234

La Provincia di Ferrara ha aggiudicato i lavori di realizzazione della nuova palestra dell’Isit ‘Bassi – Burgatti’, in via Rigone 1 angolo via Scarlatti.

Al bando, con criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, hanno partecipato 11 ditte. Aggiudicataria è risultata l’Ati tra ANT2 Srl – Corridonia (MC) e Centrolegno Srl – Fano

(PU), che ha offerto un ribasso del 13,681%. Ora è in corso la procedura di “stand still”, che terminerà il primo maggio, data a partire dalla quale si potrà procedere con la consegna dei lavori: il termine di esecuzione è di 298 giorni naturali consecutivi decorrenti dalla data del verbale, con soglie temporali intermedie.

L’impianto ha una storia molto travagliata: l’inizio lavori aveva subito ritardi a causa del ritiro della ditta e della necessità di ribandire la gara; l’azienda che se l’era poi aggiudicata ha cominciato l’opera nel maggio 2017 con la realizzazione delle fondazioni, ma poi ha interrotto a settembre per non riprendere più, tanto che si è optato per la risoluzione del contratto.

La Provincia ha quindi provveduto alla revisione del progetto e alla pubblicazione del nuovo bando della palestra, che aveva ricevuto nel post sisma il contributo di circa un milione di euro donati da Acri, cui sono stati assommati 200mila euro di fondi ministeriali e 50mila euro per l’efficientamento energetico da Castello Estense.

Share Button

Share

Lascia un commento