CentoContempla 3ª edizione del Festival del Teatro e delle Arti

Visite: 103

CentoContempla 3ª edizione del Festival del Teatro e delle Arti, alla Rocca di Cento, il 31 maggio e l’1 e il 2 giugno: tre giorni di festa durante i quali verranno proposti a tutti i cittadini eventi, laboratori, mostre, giochi e spettacoli per tutte le età. L’obiettivo è quello di promuovere una cultura dell’arte e del fare assieme.

Tema del festival di quest’anno è ‘Destinazioni’.

Progetto è realizzato dal gruppo di Teatro Sociale dell’Associazione Raku, con il sostegno del Comune di Cento.

Da anni ormai l’associazione Raku realizza nel territorio attività e percorsi formativi allo scopo di promuovere una cultura di sensibilizzazione verso i bisogni di bambini e adolescenti e diffondere il valore dell’accoglienza come patrimonio comune. Si attiva con varie proposte affinché bambini e ragazzi siano considerati portatori di diritti e sogni da coltivare e siano stimolati ad esprimere e perseguire i loro interessi e le loro potenzialità. Per questo parallelamente cura la formazione degli adulti, che da genitori, educatori e

cittadini hanno il compito di testimoniare i valori dell’ascolto, dell’accoglienza, della partecipazione, della bellezza per accompagnare i ragazzi a rendersi protagonisti delle loro scelte e attivi nel fare comunità.

Venerdì 31 Maggio. Alle 17, alla Rocca. conferenza ‘Alzhaimer, trattamenti non farmacologici’, con relatori M. Liporace e V.Tinarelli; alle 18, nel piazzale della Rocca, cerimonia di apertura; alle 18.30, alla Rocca, ‘Schegge’, esito del laboratorio teatrale gruppo di utenti in carico al Servizio di Integrazione Socio-Sanitaria del Comune di Cento; dalle 18 alle 20.30, nel piazzale della Rocca, Biblioteca Vivente: due chiacchiere e un aperitivo. In serata alle 20.30, nel cortile interno della Rocca, ‘Anima’, spettacolo di teatro danza a cura di Giulia Di Cocco e Luca Dal Pozzo con The cat theatre company; alle 21.30, nel cortile della Rocca, Performance ‘Caffè Iris’. Primo Studio realizzato dal gruppo di Teatro Sociale Associazione Raku.

Sabato 1 giugno. Alle 10 apertura dell’attività della Festa; dalle 10 alle 12, nel piazzale della Rocca, Laboratorio di Disegno per bambini di Sabrina Cavicchi ‘Destinazione e fato nei disegni dei bambini’; dalle 15.30 alle 17.30, alle scuole medie, Laboratorio Espressivo per bambini di Daniela Bises; dalle 15 alle 18, al Cinema Don Zucchini, convegno ‘Buone prassi tra adozione e scuola’; alle 18.30, nel cortile interno della Rocca, performance teatrale del Laboratorio Adulti condotto da Luca Dal Pozzo; alle 21, nel cortile interno della Rocca, spettacolo teatrale ‘Matilde’, commedia con E.Tagliati e A.Terraciano, per la regia di F. Fava.

Domenica 2 giugno. Alle 10 apertura delle attività della Festa; dalle 15.30 alle 17.30, nel piazzale della Rocca, Caccia al Tesoro per adulti e bambini (prenotazione consigliata), con premi per tutti i partecipanti e merenda offerta dall’associazione Oltre-tutto Sala da Tè Solidale; alle 18, in piazza Guercino, Concerto della Banda G. Verdi; alle 18.30, nel cortile interno della Rocca, performance teatrale del Laboratorio ragazzi di Pieve di Cento, condotto da Luca Dal Pozzo; alle 21, nel cortile della Rocca, ‘Risate all’improvviso’, spettacolo di improvvisazione teatrale; alle 22.30, nel cortile della Rocca, Gruppo musicale ‘Freeraggio’ con suadenti sonorità blues e soul.

Da venerdì 31, alle 18, saranno aperte all’interno della Rocca le mostre di fotografia, pittura e scultura.

Durante i tre giorni di Festa la Rocca e alcune vie del paese saranno animate da laboratori, giochi, artisti di strada, installazioni, performance.

Consigliata la prenotazione ai laboratori al 3288742061.

Share Button

Share

Lascia un commento