CON LA MOSTRA SUL GUERCINO IL RITORNO DEFINITIVO DI 33 OPERE

Visite: 114

Nel post sisma del 2012 il Comune di Cento ha affidato la sicurezza dei capolavori della Città del Guercino ad Art Defender nel caveau di Bologna e al centro di raccolta allestito a Palazzo Ducale di Sassuolo.
Finalmente, a breve, 33 opere del nostro Giovanni Francesco Barbieri ritorneranno in maniera definitiva a Cento, grazie alla grande mostra in cantiere e programmata per il prossimo autunno.
«Il ritorno a casa definitivo dei capolavori di Guercino sarà una festa per tutta la comunità – commenta il neo assessore alla Cultura Elena Melloni –. Un segnale importante verso una ritrovata normalità e punto di partenza per ricominciare a valorizzare il nostro patrimonio artistico e culturale». 
Le opere che torneranno da Art Defender sono 11 affreschi e 10 disegni e ne rimarranno a deposito solo 9. Mentre da Sassuolo saranno ritirati 12 affreschi.
«Questo rappresenta il primo passo nella direzione di un grande evento dedicato al maestro del Barocco centese – concludono il sindaco Toselli e l’Assessore Melloni – una valorizzazione che manca da troppo tempo, dalla grande mostra dedicata a Guercino del 1992. Vogliamo che Cento torni ad essere meta di un turismo culturale capace di restituire all’intera comunità quell’identità di città d’arte e cultura di cui ha goduto in passato».

Share Button

Share

Lascia un commento