CENTO: RICHIESTA ALLA PROVINCIA PER UNA NUOVA ROTATORIA

Visite: 415

Nell’ottica di continuare a migliorare la viabilità territoriale e a garantire la sicurezza viaria, il sindaco Fabrizio Toselli ha formulato una nuova istanza alla Provincia di Ferrara, perché valuti la possibilità di costruire una rotatoria all’incrocio tra via Correggio (SP 468R) e via Bondenese (SP 13).

«La rotonda – spiega Toselli – consentirebbe ai cittadini di Casumaro, da cui sono giunte numerose sollecitazioni, anche attraverso la Consulta civica di frazione, di usufruire di una viabilità più sicura e scorrevole di cui da anni si sente l’esigenza».

Di qui l’ufficializzazione della richiesta «di prendere in considerazione la possibilità, da parte della Provincia di Ferrara in collaborazione con la Provincia di Modena, essendo i due Enti comproprietari della strada sede dell’intersezione, di realizzare una rotonda in corrispondenza dell’incrocio tra le vie Correggio e Bondenese».

«Sarebbe un nuovo tassello – afferma il primo cittadino –, dopo la realizzazione delle strutture di Porta Pieve e del grattacielo, mentre si sta lavorando alle rotatorie fra via Bologna e via Santa Liberata a Cento, fra via Statale e via Alberelli a Corporeno, e fra via del Curato e via Modena, in cui cono coinvolti la Provincia e il Comune di San Giovanni in Persiceto».

Share Button

Share

Lascia un commento