Terre del Reno: Il Comune investe su manutenzioni e strade

Visite: 102


Nel prossimo Consiglio Comunale, che avrà luogo stasera in località Mirabello alle ore 18.30 presso la Sala Consiliare del Comune, uno dei punti all’ordine del giorno sarà l’esercizio del diritto di recesso dalla società Hera Comm SRL.

La società in questione diventerà SPA e l’Amministrazione Comunale ha scelto di esercitare il suo diritto di recesso per avere a disposizione 108mila Euro che verranno inseriti nel Bilancio di Previsione 2020 per investimenti. In particolare verranno investiti per le manutenzioni del patrimonio Comunale e per la viabilità delle strade.

“Riteniamo – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Filippo Marvelli – di costituire fin da subito questo capitolo, potenziando gli investimenti per il prossimo anno”.

Ci saranno anche altre variazioni al Bilancio 2019 e saranno, molto probabilmente, le ultime di quest’anno. Verranno utilizzati 113mila Euro dall’avanzo di Amministrazione del 2018 per realizzare alcuni lavori ed alcuni interventi: la progettazione per la Nuova Piazza Pola di San Carlo e per la riqualificazione di Corso Roma; il potenziamento del Palareno per renderlo fruibile ad iniziative di diversa natura, ad esempio culturali; a Dosso, verrà potenziata la saletta polivalente del Comune rendendo fruibile anche questo luogo per attività differenti.

“Nonostante questo ‘prelevamento’ dall’avanzo di Bilancio 2018, l’accantonamento rimarrà sostanzioso – conclude Marvelli-. Rimangono infatti 1,2 milioni di Euro che utilizzeremo per rinforzare il Bilancio di previsione 2020, che contiamo di approvare entro Natale”.

Share Button

Share

Lascia un commento