TERRE DEL RENO: Firmata la Convenzione con Unione Pescatori Estensi

Visite: 186


Nella giornata di giovedì 28 novembre 2019 è stata firmata la convenzione 2019-2020 tra UPE (Unione Pescatori Estensi) e i Comuni di Terre del Reno, Bondeno e Poggio Renatico per la gestione associata di sorveglianza, controllo e monitoraggio del reticolo idraulico e della fauna ittica.

La vastissima rete idrica del territorio della provincia di Ferrara ha visto nel corso degli anni al proprio interno lo sviluppo di una consistente attività di bracconaggio ittico. Queste attività illecite non colpiscono solamente il settore della pesca, ma anche quello ambientale, a causa dell’utilizzo di reti, corrente elettrica e veleni disciolti in acqua.

Grazie alle Guardie Giurate volontarie ed a un cospicuo numero di soci, verranno potenziate le attività come il monitoraggio della fauna ittica, il recupero della fauna ittica in difficoltà ed il suo successivo rilascio in luoghi idonei, il recupero della fauna ittica morta nei canali del reticolo idraulico e la collaborazione in campagne di educazione ambientale rivolte alla cittadinanza ed all’interno delle scuole.

L’UPE ringrazia per la convenzione il Comandante della Polizia Locale dell’Alto Ferrarese Stefano Ansaloni ed i Sindaci Roberto Lodi (Terre del Reno), Fabio Bergamini (Bondeno) e Daniele Garuti (Poggio Renatico), insieme alle rispettive Amministrazioni Comunali, per il contributo offerto che consentirà di affrontare le numerose spese per le attrezzature necessarie a tali attività di monitoraggio nelle acque del territorio.

Share Button

Share

Lascia un commento