• Mar. Ott 26th, 2021

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: Alla riscoperta di tre prodotti dell’arte bianca nella cornice della Rocca trecentesca

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Ott 14, 2021
Share

Alla riscoperta di tre prodotti dell’arte bianca. Ieri sera (13 ottobre) in Rocca a Cento l’appuntamento con la maestria del panificatore Antonio di Benedetto, socio Ascom (titolare del Forno Pasticceria Palladino fondato nel 1978) che ha riportato alla luce il Pane di Ieri(un pane “povero” a lievitazione naturale), i Mustazzoli alla Centese (biscotti a base di mandorle) e la Torta di zucca gialla (zucca violina, cedro…) in collaborazione con l’enogastronomo Alberto Adolfo Fabbri autore di libri e di importanti rassegne gastronomiche.
“Un evento – che come ha sottolineato Marco Amelio, presidente della delegazione centese di Ascom Confcommercio – evidenzia il valore economico e sociale del commercio di vicinato, punto insostituibile del nostro tessuto cittadino. Un modo per scoprire gusto e tradizione e per riaffermare il valore della filiera dalla terra alla tavola. E voglio ricordare dopo i lunghi mesi dell’emergenza sanitaria il ruolo fondamentale svolto proprio dai negozi di prossimità nel tenere vitali i rapporti tra le persone”. 
Un evento degustazione che ha quindi sottolineato la tipicità ed i sapori tradizionali in vista della imminente Giornata Mondiale dell’Alimentazione che si terrà il prossimo 16 ottobre e che vedrà la nostra provincia puntare in particolare sui prodotti da forno con il pane protagonista grazie al lavoro dei Panificatori Ascom.

Share

Lascia un commento