Lettera al Direttore: il Sindaco di Pieve di Cento risponde a Maria Cristina Gentili

Visite: 334

sergio maccagnani

 

 

 

 

 

 

Lettera al Direttore

Gent.ma Maria Cristina Gentili,
mi dispiace davvero tanto per la scomparsa della sua cognolina. Comprendo bene quale possa essere il suo stato d’animo dopo quanto accaduto.
Per quanto concerne le attività in essere, dal momento che Lei ha formalizzato una denuncia presso la Stazione CC di Pieve di Cento, sarà questa, nella persona del Maresciallo Manfredini, a curare tutti gli adempimenti conseguenti all’evento. La Polizia Municipale collaborerà, in particolare per indicare le sanzioni amministrative da applicare al proprietario del cane aggressore. Ho appreso che la segnalazione di “cane morsicatore” alla AUSL è partita formalmente, già nella giornata di ieri. Mi permetto di comunicarLe che è evidente che gli eventuali provvedimenti conseguenti necessitano dei normali tempi tecnici di approfondimento.
Sono convinto che la Stazione dei Carabinieri svolgerà il proprio lavoro con il massimo impegno e attenzione, come ha sempre svolto a Pieve, in collaborazione con tutti gli Enti preposti.
La invito quindi ad avere la massima fiducia delle forze dell’ordine e delle istituzioni.
Di nuovo le porgo le mie più sentite condoglianze per il tragico fatto avvenuto ieri.
Cordiali Saluti,
Sergio Maccagnani
Sindaco di Pieve di Cento

Share Button

Share

Lascia un commento