• Mar. Gen 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

ADVS di Renazzo: ‘dobbiamo diventare “ambasciatori del DONO”’

DiGiuliano Monari

Dic 23, 2013

advsLa fine dell’anno, porta sempre a fare bilanci e considerazioni sul lavoro svolto, anche l’ADVS, associazione donatori volontari sangue di Renazzo,  non si astiene da queste valutazioni e ritiene che l’anno che sta passando, ha portato e porterà cambiamenti, con un intenso lavoro in preparazione all’accreditamento, del punto di raccolta di via Taddia, dove anche le istituzioni verranno chiamate in gioco e dovranno sostenerci e aiutarci, per arrivare pronti al 31/12/2014 termine ultimo per mettersi in  regola con tutti i requisiti del piano regionale sangue.

Dall’inizio di settembre è stata attivata la donazione di sangue su prenotazione. E’ possibile infatti prenotarsi,  nei giorni stabiliti, scegliendo l’orario più adatto a ciascuno, per il momento telefonando al venerdì, giornata di apertura sede, dalle ore 18,30 alle 21,00 al numero 051900767. Questa innovazione sta incontrando il gradimento dei donatori ed ha portato ad una notevole riduzione dei tempi di attesa.

Inoltre nel 2013 abbiamo avuto un importantissimo incontro di presentazione dell’associazione alla Scuola Secondaria di Primo grado di Renazzo.

La collaborazione tra l’Associazione Donatori Volontari Sangue A.D.V.S., che già da qualche decennio opera nel nostro territorio per la raccolta del sangue, e l’IC3 (istituto comprensivo 3 – scuole medie) di Renazzo, ha dato vita ad un’attività di sensibilizzazione degli alunni, nei confronti del dono del sangue e del senso civico ad esso legato, in quanto, tra non molti anni maggiorenni e futuri cittadini, e che potranno decidere con consapevolezza di donare il sangue. I ragazzi inoltre, hanno l’opportunità di farsi portavoce in famiglia, con amici e parenti , diventando a sua volta “ambasciatore del DONO”.

In seguito a tali incontri, recependo la causa benefica trasmessa dai volontari che hanno tenuto la lezione, gli alunni hanno poi realizzato disegni e messaggi significativi ora raccolti nel Calendario 2014 dell’ADVS, fresco di stampa. Ebbene tali calendari, nei giorni di ricevimento della scuola, verranno venduti , ad un prezzo politico, il cui ricavato contribuirà all’acquisto di una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale), divenuto ormai prezioso strumento didattico.

E’ auspicio di tutti che questa collaborazione continui, alimentando un circolo virtuoso di impegno civico e formazione delle nuove generazioni, che rappresentano , nessuno escluso, la società del nostro domani.

sede advs renazzo

Lascia un commento