• Mar. Dic 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: Dalle parole ai fatti – Primi esiti dei controlli sugli abbandoni

DiGiuliano Monari

Ott 4, 2016

Sono ripresi i controlli congiunti Cmv – Polizia Municipale volti all’individuazione dei responsabili degli abbandoni di rifiuti sulle strade del territorio centese.

Lunedì 26 settembre sono stati condotti accertamenti in sei siti in via Risorgimento, via della Quercia, via Rigone e via De Nicola, nel corso dei quali è stato possibile risalire a diversi estremi di persone che hanno abbandonato il materiale che avrebbero dovuto conferire. Nella mattinata si sono svolte verifiche nell’area retrostante il centro commerciale, dove pure sono stati rinvenuti indirizzi utili: in questo caso, in particolare, si è potuto risalire ad attività e utenze domestiche principalmente di comuni limitrofi. Lunedì 3 ottobre sono stati controllati cinque luoghi: isola ecologica di via Malamini, via Rigone presso il parcheggio Isit, via Dante Alighieri accanto alle scuole, via Borgo De Nicola e via Risorgimento. Anche da questa operazione sono emersi indizi utili per risalire ai possibili autori degli abbandoni, che verranno vagliati per la successiva attività sanzionatoria. «Quella dei controlli sugli abbandoni dei rifiuti è una questione pressante per il nostro territorio – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -. È importante lavorare insieme: da una parte noi ci stiamo impegnando con Cmv per il miglioramento del sistema di raccolta, dall’altra parte i cittadini si devono attenere alle regole. Ciò nel rispetto dell’ambiente, del decoro e di quanti conferiscono diligentemente».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.