• Mar. Dic 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Cento Futura: “c’è bisogno di un progetto di ‘civiche’ per superare le pessime gestioni politiche di Tuzet e Lodi”

DiGiuliano Monari

Apr 6, 2016

marco gallerani“L’indecorosa rappresentazione di sé che i Partiti politici stanno dando a Cento e in molte altre parti d’Italia, compresa la Capitale, usando le elezioni amministrative comunali come terreno di lotta per l’affermazione di questa o di quella fazione politica, non fa altro che confermare la necessità di creare soluzioni civiche, che possano direttamente interessarsi alle innumerevoli problematiche esistenti a livello locale”.

E’ Marco Gallerani (Cento Futura) che spiega che “Dopo aver subito la pessima gestione del centrodestra con Tuzet e del centrosinistra di Lodi, è giunto il tempo di creare una realtà di liste civiche che, presentandosi unite attorno ad un candidato capace e competente, faccia uscire Cento e le sue Frazioni dal guado in cui si trovano da troppo tempo. Auspichiamo quindi che quanto emerso dal recente sondaggio effettuato nel nostro Comune, ossia che Fabrizio Toselli, attuale sindaco del comune di Sant’Agostino, a guida di un progetto di liste civiche, godrebbe di un gradimento elettorale maggiore rispetto agli altri competitori Contri e Lodi, possa concretizzarsi. Sarebbe questa l’occasione per riuscire a coinvolgere tutta una serie di centesi di buona volontà, allontanati da una politica solo autoreferenziale e contribuire così a costruire una nuova Cento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.