• Dom. Gen 16th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: il PD, “A Cento c’è un problema sicurezza”

DiGiuliano Monari

Ago 26, 2020

E’ Mattia Franceschelli, Pd Cento che scrive, preoccupato per il livello di sicurezza in città. “Dalla lettura dei recenti avvenimenti di cronaca e della scia di furti che si è susseguita sul territorio pare evidente che a Cento ci sia da tempo un problema di sicurezza. A dispetto delle strumentalizzazioni ideologiche che alcuni hanno fatto, i responsabili sono sia cittadini italiani che stranieri. Il problema non è quindi la provenienza delle persone ma le illegalità che commettono. Chiediamo quindi al sindaco e all’assessore competente di farsi carico delle maggiori esigenze di sicurezza che provengono dal territorio e cogliamo l’occasione, nell’ambito dell’organizzazione del corpo unico di polizia locale, per segnalare alcuni spunti utili: l’estensione del sistema di videosorveglianza cittadino; la possibilità di esperire accordi con la Camera di commercio al fine di consentire l’erogazione di contributi ai commercianti per l’installazione di sistemi di sicurezza; l’istituzione di un fondo comunale per il risarcimento delle spese di chi ha subito danni a porte finestre e finestrini, a seguito di effrazione o per rifare chiavi e documenti, sul modello virtuoso adottato ad esempio dal Comune di Modena”. 

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Lascia un commento