• Mer. Dic 7th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO, PARTECIPANZA – IL MAGISTRATO MIRCO GALLERANI ACCUSA: “La gestione del Registro è avvenuta a macchia di leopardo”

DiGiulia Borgioli

Feb 18, 2017

di Giulia Borgioli

Dopo aver dato vita, pochi giorni fa, al CVR (comitato spontaneo nato per la verifica dell’erogazione dei fondi per la ricostruzione post-terremoto in Emilia, usati a quanto pare anche per il ripristino di ruderi fatiscenti da anni), uno dei principali membri, il Magistrato Mirco Gallerani, ha chiesto l’intervento della Guardia di Finanza poiché sembrerebbe – a suo dire – che la gestione del Registro Protocollo Albo Pretorio della Partecipanza Agraria di Cento relativo alle delibere di consiglio e a quelle di magistratura del 2016, sia avvenuta senza una precisa cronologia. In seguito ad alcuni controlli, come evidenziato dallo stesso Gallerani in una nota inviata alla Stampa, alcune delibere non risulterebbero pubblicate e, dal momento in cui gli atti della Partecipanza non sono esecutivi se non dopo la pubblicazione all’Albo, tali decreti non potrebbero essere eseguiti e si annullerebbe così la volontà dell’organo deliberante.
Spetterà, quindi, alle Fiamme Gialle, fare chiarezza su quanto affermato dal magistrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.