• Lun. Dic 5th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Crolla il tetto dell’ex stazione di Cento

DiGiuliano Monari

Ott 22, 2016

Di Giuliano Monari

 Il crollo di una porzione notevole di tetto dell’ex stazione di Cento nella prima mattinata di ieri ha destato qualche apprensione per la stabilità dell’immobile abbandonato da anni. Il crollo del tetto ha interessato tutta la parte dell’edificio, un tempo destinato a rimessa degli autobus di linea, che si trova all’angolo tra via Matteotti e via Bologna. Ad accorgersi del crollo, ieri mattina attorno alle 10, alcune persone che erano all’esterno del Bar che si trova a qualche decina di metri dall’edificio che hanno prontamente avvertito i vigili del fuoco del Distaccamento di Cento. Sulle cause che hanno determinato il cedimento strutturale del tetto stanno indagando i tecnici dei vigili del fuoco ma sembrerebbe, da una primissima analisi, che le piogge dei giorni scorsi potrebbero avere appesantito la struttura già seriamente lesionata causando il crollo a terra. L’immobile è ora in carico alla Coop Adriatica che sta procedendo alla realizzazione di un piano di recupero e riqualificazione dell’intera area. Dopo questo crollo presumibilmente sarà necessario mettere in sicurezza il resto dello stabile allargando ulteriormente la recinzione per evitare che il crollo eventuale del muro perimetrale possa interessare la sede stradale. Ieri mattina comunque tecnici della CMV assieme ai vigili del fuoco hanno provveduto all’allargamento del perimetro della recinzione. Sul posto per coordinare i lavori e i controlli, oltre ai pompieri, anche la polizia municipale di Cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.