• Ven. Ago 12th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“Donne che resistono alle mafie”: fiaccolata a Cento per dire ‘no’ alle mafie

DiGiuliano Monari

Ott 5, 2013

fiaccolata libera 2013-1

Seconda tappa per “Donne che resistono alle mafie” a Cento. Alle ore 20 di ieri sera un centinaio di persone, tra cui molti giovani, si sono ritrovate al Parco del Gigante, sotto l’albero dedicato alla memoria di Falcone e Borsellino e di tutte le vittime delle mafie. Il corteo di fiaccole si è diretto verso Piazza Guercino per proseguire verso il Teatro Don Zucchini. Una bella serata, un messaggio forte, un esempio di civiltà. L’impegno e la partecipazione nella vita politica e amministrativa contro tutte le mafie. La manifestazione si è tenuta grazie all’impegno della Associazione Onlus “Le Case di Daniele” e del presidio Libera del Centopievese. Cento ha così ospitato le Sindache che con senso del dovere e con coraggio si mettono a disposizione della cosa pubblica. C’erano Elisabetta Tripodi, Sindaca di Rosarno, Maria Carmela Lanzetta, già Sindaca di Monasterace, assente giustificata Giuseppina Nicolini, Sindaca di Lampedusa, Carolina Girasole, già Sindaca di Isola Capo Rizzuto.

fiaccolata libera 2013

 

Lascia un commento