• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Il futuro di FCA nell’incontro con Bergamini

DiGiuliano Monari

Giu 7, 2020

Un pomeriggio con Fabio Bergamini ex Sindaco di Bondeno ora, da pochi mesi, consigliere regionale per “Lega Salvini Premier … “ Un incontro richiesto proprio dal Consigliere Regionale Bergamini alle componenti sindacali locali per conoscere meglio la realtà lavorativa centese e specialmente avere notizie della più importante azienda del luogo e del territorio vicinoparliamo di Fiat/Fca-Vm. Con Bergamini – apre Marco Rabboni della Segreteria Provinciale Metalmeccamnici del Sindacato UGL e RLS /RSA della medesima azienda dipendente di essa dal 1992 presente all’incontro – si e fatto una chiacchierata informale – e con Lui – evidenzia Rabboni – non potevamo non parlare di sindacato, lavoro e specialmente di Fca Vm Motori: Bergamini ha voluto sapere tutto partendo dalla storia della più importante realtà lavorativa del centese e del territorio vicino … Storia, spiegata con dovizia di particolari e aneddoti da Adelmo Resca RSA E RLS del sindacato Fin Cisl, che parte nel lontano 1947 anno della fondazione per merito di 2 pionieri dell’imprenditoria centese Vancini e Martelli le cui iniziali VM hanno dato il nome all’azienda che per decenni e stata tra le più importanti del territorio e che negl’anni ha dato lavoro a migliaia di persone contribuendo a creare quel benessere che ha contraddistinto nel tempo il territorio centese … Da alcuni anni viviamo momenti d’attenzione in un mercato sempre più competitivo nel quale con l’entrata di Fiat/ Fca nel capitale di VM prima al 50% con General Motors, poi dal 1 Aprile 2014 acquisendo il 100% del capitale l’azienda centese ha trovato nuovi spazi nel mercato Mondiale ..Naturalmente per fare questo l’azienda centese ha subìto profonde modifiche strutturali, con FCA attenta a non eliminare il “core storico2 dell’azienda, cioè, il settore industriale , indispensabili per fare parte di una multinazionale, qual è FCA ..In conclusione l’attenzione di Bergamini si è poi focalizzata – continua Rabboni – su come FCA VM ha affrontato l’emergenza coronavirus creando i presupposti e le tecniche di sicurezza per i lavoratori innovative a cui anno partecipato in modo corale tutte le sigle sindacali presenti in azienda: fiom, fim, uilm, uglm, aqcf e fismic … Alcune di queste tecniche sono stati introdotte nel protocollo sicurezza adottato da tutto il gruppo FCA… Bergamini e stato informato,anche dell’impegno di FCA di Cento nella collaborazione con l’azienda bolognese Siare nella costruzione di componenti per i ventilatori polmonari indispensabili nel trattamento nelle stanze di terapia intensiva dei pazienti affetti da covid 19 …. Nel saluto finale Bergamini ha chiesto ai suoi interlocutori la disponibilità già, dopo le ferie d’agosto a nuovi incontri informativi sui temi trattati nel cordiale e utile incontro di venerdì 5 giugno – chiude Rabboni!

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Lascia un commento