• Sab. Mag 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

piano neve 28dic2013Di Giuliano Monari

Il Piano Neve del Comune di Cento, come ogni anno, entra in funzione dal 15 novembre al 15 marzo e quest’anno, per la prima volta – presenti il sindaco di Cento Piero Lodi e l’assessore alla Sicurezza e Vicesindaco di Cento Mario Pedaci – Comune e Volontari coinvolti nel ‘piano’, hanno illustrato i dettagli alla Stampa e predisposto un pratico ed esaustivo pieghevole che spiega chiaramente ‘chi fa cosa’ e, soprattutto, a chi ci si deve rivolgere nel caso malaugurato di bisogno. Associazione Nazionale Alpini,  Associazione Europea Operatori di Polizia, Croce Rossa Italiana sezione di Cento e Associazione Nazionale Carabinieri. Insomma la parte di volontariato che collabora con il Comune nel COC. I volontari della Protezione Civile, assieme ai volontari della Croce Rossa Italiana, della Polizia e dell’associazione Carabinieri, nei prossimi giorni distribuiranno il foglietto illustrativo anche nelle frazioni, mettendosi a disposizione della cittadinanza per ogni chiarimento del caso. Nella guida sono illustrati tutte le modalità del servizio coordinato da CMV Servizi, la piantina della distribuzione del sale sulle strade, e le varie tipologie di intervento: il Percorso parziale, i Punti pericolosi e il Percorso totale, con i nomi delle strade che vengono interessate dall’azione dei mezzi spargisale e spartineve. Il Piano Neve consta di 15 macchine per lo sgombero neve, 4 macchine per lo spargimento sale, e 5 squadre di spalatori sale nei luoghi sensibili composte da due persone cadauna. Poi, sul campo, ci sono i volontari che danno manforte alle Istituzioni. In particolare i Volontari ANA di Cento mettono a disposizione della Guardi Medica, laddove se ne rendesse necessario a causa delle cattive condizioni delle strada, di mezzi idonei a raggiungere le abitazioni.

piano neve 28dic2013-1

Lascia un commento