• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

La Polisportiva Reno Centese, al termine della stagione agonistica, traccia un bilancio dell’attività di un intero anno di tennistavolo

DiMarco Cevolani

Giu 17, 2024

Sono stati raggiunti grandi traguardi nei Campionati Regionali a Squadre: la squadra iscritta alla categoria D1 arrivata seconda in classifica ha giocato e purtroppo perso la sfida play off, quella partecipante alla D2 è promossa in D1 e la squadra iscritta alla categoria D3 a sua volta è stata promossa in D2,

Ai Campionati Regionali Singolari di quinta categoria sono stati ottenuti due ottimi piazzamenti: 3° posto di Naldi Davide e 3° posto nel doppio maschile per Diaco Gianfranco/Di Dio Giuseppe. Altro 3° posto invece per Diaco ai Campionati Regionali di categoria 40-50 (anni).

Ottimo risultato anche per gli esordienti nel “Promozionale”, Mattia Luppi ha vinto tutti e 4 i tornei a cui ha partecipato, Edoardo Cremonini, Viola Malaguti, Davide Bisogno e Luca Pirani sono andati a podio nei primi tornei stagionali e adesso sono pronti per poter gareggiare sotto la guida del “Tecnico di Base” Diaco Gianfranco nella prossima stagione nei campionati a squadre.

Non da meno i fantastici risultati, ottenuti grazie al grande lavoro svolto dall’altro “Tecnico di Base” Simonati Mario, di Bellinelli Diego che oltre a fare un enorme salto in classifica individuale è arrivato 3° a un torneo regionale di sesta categoria ed è stato eliminato ai 16imi ai Campionati Italiani di categoria a Riccione.

Un particolare ringraziamento va  anche gli atleti Cavallini Mirko, Passerini Andrea, Sergio Giuliani, Aleotti Sergio, Faccini Claudio e Piazzi Stefano per il grande supporto che danno all’intero gruppo, perché con loro (e anche con tutti gli altri non menzionati) è stato raggiunto il vero obbiettivo: creare armonia, gioia e voglia di migliorarsi in uno sport così complesso come il Tennistavolo.

La polisportiva sarà impegnata dal 13 al 30 giugno prossimi nell’organizzazione della Sagra del Tortellino Tipico di Reno Centese, i cui introiti saranno indispensabili per  gestire l’intera struttura e portare avanti anche le altre nostre attività come il Calcio Maschile e Femminile, la Mountain Bike, corsi di Yoga e di Ballo, con l’intento di ampliare e integrare con delle nuove.