• Ven. Gen 21st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

MATTARELLI: La nota della consulta di Cento e Penzale rispecchia la situazione della città e lo stato della sua politica

DiGiuliano Monari

Giu 12, 2020

La nota della consulta di Cento e Penzale rispecchia a mio avviso La situazione della città e lo stato della sua politica : genuflessa da anni ai piccoli potentati locali , alle lobby affaristiche ed ai loro vari faccendieri che come bravi camerieri servono piatti apparentemente  succulenti ai politici da operetta locali al fine di ingannare la popolazione alle elezioni. La corsa è finita , la nobile città di cento è al capolinea, sbranata dai poteri forti che per troppi anni hanno imposto sindaci a loro confacenti , senza visioni e prospettive per il futuro . Non solo il comune , ma anche la Partecipanza è in uno stato di infarto , il sistema cassa è in delirio , l’altra banca ha la testa a Bolzano . Eppure il cameriere spudoratamente ha già aperto la sua osteria e sta già cominciando a servire piatti avvelenati ….perché “ Cento è cento ..” disse una volta.Marco mattarelli. Capogruppo LIBERTÀ PER CENTO

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Lascia un commento