• Mar. Gen 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Meteor Basket è pronta per la nuova stagione

DiGiuliano Monari

Set 2, 2020


Ripartono i progetti legati all’alimentazione, al mental training sportivo e arriva Luca Polesinanti, il nuovo responsabile tecnico e allenatore

Renazzo (Ferrara), 2 settembre 2020 – Meteor Basket è già al lavoro ed è ripartita in sicurezza con la nuova stagione sportiva. Anche durante e dopo il lockdown dello scorso marzo, la società non ha mai smesso di lavorare per portare avanti i progetti che hanno caratterizzato le ultime stagioni.

Sono quattro gli ambiti, tecnico, atletico/fisico, psicologico sportivo e nutrizionale, sui quali Meteor Basket è concentrata per il miglioramento dei propri atleti e per il nuovo anno si è deciso di puntare ancora di più su un lavoro di team che comprende tutti questi aspetti.

In particolare saranno i gruppi maschili e femminili under (13, 14, 16) che si relazioneranno con questo modello di gestione.

Dal punto di vista tecnico, in casa Meteor è arrivato un nuovo responsabile e allenatore: Luca Polesinanti, ferrarese di nascita ma oramai da tanti anni bergamasco di adozione. Con alle spalle 25 anni di carriera in panchina nonostante la giovane età, Polesinanti vanta un profilo professionale di grande valore con 5 anni in Virtus e a seguire Piacenza e Bergamo. Con lui si proseguirà il percorso di potenziamento tecnico individuale alla base della filosofia Meteor che vuole la formazione della persona attraverso i principi sani dello sport.

Per quanto riguarda l’aspetto atletico/fisico, il team di preparatori atletici coordinato da Marco Marchesini si concentrerà sull’ottimizzazione della prestazione e la consapevolezza del proprio corpo attraverso esercizi mirati.

Ripartono anche i programmi legati alla collaborazione con la Dott.ssa Valentina Marchesi, psicologa dello sport che dal 2017 affianca gli istruttori e allenatori in un percorso pensato per migliorare la qualità dell’approccio e della comunicazione all’interno del gruppo. Un lavoro costante di reciproca fiducia che ha portato quest’anno agli incontri denominati “Noi giochiamo il basket educativo” rivolto ai genitori degli atleti Meteor che per forza maggiore non si sono potuti concludere come previsto. Nella stagione appena avviata si punterà l’accento sulla concentrazione dei ragazzi per migliorarne l’apprendimento e l’avvicinamento all’attività fisica al fine di sviluppare al meglio le qualità dei singoli.

Prosegue anche la collaborazione con la nutrizionista Erica Ferioli che monitora la forma fisica e l’alimentazione dei ragazzi iscritti alla società. Si getteranno le basi per una corretta alimentazione pre e post attività sportiva compresa quella legata allo studio. Sarà un processo portato avanti di concerto con le famiglie per lo sviluppo di ogni singolo ragazzo/ragazza.

L’appuntamento col basket giocato è quindi finalmente in palestra per allenamenti, partite e tanto sano divertimento.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Lascia un commento