• Dom. Gen 16th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

POLIZIA DI STATO: LA SQUADRA MOBILE ARRESTA 4 PERSONE E SEQUESTRA 11 KG DI MARIJUANA E 26 GRAMMI DI MDMA

DiGiuliano Monari

Lug 4, 2020


Nel pomeriggio di ieri 2 luglio 2020 la squadra Mobile ha svolto un prolungato servizio di osservazione nel centro della città volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il personale della Sezione Specializzata Antidroga ha notato una ragazza già ritenuta dedita al traffico di sostanze stupefacenti e pertanto ha proceduto a fermarla e controllarla. Ritenuto sulla base degli elementi emersi che all’interno della sua abitazione vi fosse occultata droga, ha proceduto ad una perquisizione domiciliare, anche con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia Locale di Ferrara.

All’interno dell’abitazione sono stati recuperati e sequestrati 26 grammi di “ecstasy” in sasso e gr. 3,00 di marijuana. Per questi motivi la ragazza italiana classe 1996 veniva tratta in arresto per detenzione ai fini di spaccio dello stupefacente sequestrato. Contestualmente altro personale ha intercettato un veicolo con a bordo due ragazzi, di 22 e 23 anni che dopo essere stati fermati e controllati, da subito apparivano visibilmente in uno stato di forte agitazione, tanto da far sorgere il forte sospetto che potessero detenere dello stupefacente. L’intuizione risultava effettivamente giusta, infatti nell’abitacolo, all’interno di uno zainetto appoggiato sul sedile posteriore, vi erano due sacchetti di nylon trasparente con all’interno della marijuana per un peso di oltre un kilogrammo cadauno. Quindi si procedeva alla perquisizione domiciliare grazie alla quale venivano trovati 9 sacchetti di nylon trasparente identici a quelli sequestrati nell’abitacolo della macchina, con all’interno della marijuana di oltre un kilogrammo cadauno per un peso complessivo di oltre kg. 9,5 di marijuana. I tre giovani venivano quindi dichiarati in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio dell’ingente quantitativo di stupefacente. Il PM disponeva gli arresti domiciliari presso le rispettive abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

Il Questore, Cesare Capocasa,: “importante operazione di Polizia Giudiziaria finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti sulla piazza ferrarese, in perfetta sintonia con l’Autorità Giudiziaria.”

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Lascia un commento