• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

PORTA A PORTA: le considerazioni di Elisabetta Giberti, consigliere comunale a Cento

DiGiuliano Monari

Dic 19, 2016

Elisabetta Giberti, consigliere comunale di Cento, affronta da tempo l’argomento raccolta porta a porta e, dopo l’ultima riunione avuta in CMV, trae alcune conclusioni che qui di seguito riportiamo.

“c’è stato un buon dialogo e una ammissione di colpa sulle problematiche riscrontrate su dialogo con i cittadini e informazione puntuale ai cittadini, allo stesso tempo sono stati molto precisi nello spiegare come si può intervenire e hanno condiviso fattibilità, costi e sperimentazioni già fatte per mettere in campo diverse cose.

CAMBIAMENTI CHE VEDREMO ENTRO I PROSSIMI  6 MESI:
– da gennaio 2017 un pomeriggio in più al centro di raccolta dietro la sede di CMV ed eventuale valutazione di orari di raccolta.
-ECOSTOP: sarà un mezzo che renderà possibile il conferimento di materiali (tipo piccoli elettrodomestici ecc ecc), funzionerà tramite un appuntamento dedicato alle varie frazioni e permetterà a chi non può conferire direttamente al centro raccolta di poter liberarsi in modo corretto di svariati materiali.
-ECOBUS: mezzo multivasca che permette di conferire diversi materiali già differenziati, servizio diverso dal precedente con dettagli da definire, studio in corso.
-INCREMENTO raccolta plastica periodi estivi, in particolare nelle frazioni dove abbiamo 2 volte al mese. Sull’umido le statistiche non ci dicono che l’incremento sia necessario ma molto di voi segnalano il contrario quindi tornerò alla carica.
-PANNOLONI: due proposte in campo
1 aggiunta calotta intelligente con chiave ma preoccupa l’abbandono che si verifica vicino ad ogni bidone che staziona su territorio.
2 raccolta dedicata ai pannoloni per i privati o aggiunta giornata di ind nel forese (che altrimenti avrebbe 1 raccolta ogni 15gg).
-CENTRO CITTÀ: non l’ho dimenticato, ma in questo periodo c’è già una sperimentazione in corso e sui conferimenti siete già con numeri più alti.
-ATTIVITÀ COMMERCIALI: molti di voi mi hanno scritto e incontrata, é appena partito un servizio a voi dedicato con ritiri aggiuntivi gratuiti su chiamata…ad oggi pochissime chiamate sono state fatte, usatelo! Non siate timidi!

Ci sono altre idee di cui abbiamo parlato, di cui è prematuro parlare ora ma che ricalcano progetti detti e lanciati sul gruppo di cassonetto centese, ne riparleremo!

PER CONCLUDERE:

Mi è piaciuto questo dialogo, voglio essere propositiva ma allo stesso tempo non canto vittoria fino a quando non vedremo attuate le modifiche e sentirò i vostri riscontri, resterò vigile.
Mi hanno fatto notare che è la prima volta che hanno un canale diretto di dialogo di questo tipo, che già raccoglie una serie di segnalazioni ottimizzate in modo da velocizzare anche la risposta…insomma…quando i cittadini si uniscono fanno cose grandiose secondo me, e forse una politica fatta realmente per il territorio CON le persone, può fare una piccola differenza.
Ultimo ma non meno importante…GRAZIE A TUTTI VOI che ancora segnalate e tenete aggiornata la situazione.
Scrivetemi impressioni e opinioni, teniamoci aggiornati perché sapete che il mio obiettivo è essere la vostra voce e raggiungere un miglioramento assieme a voi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.