• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Renazzo, tornata la normalità alle elementari dopo il rogo

DiGiuliano Monari

Nov 10, 2016

Di Giuliano Monari

 Rientro a scuola regolare ieri mattina per i 321 studenti che martedì mattina, all’ora di entrata, erano dovuti evacuare dalla scuola Primaria di Renazzo dopo che maestre e personale avevano notato un incendio in una delle aule di sostegno. Dopo i primi momenti di apprensione e dopo aver tentato di domare l’incendio con gli estintori in dotazione, il personale decise di evacuare immediatamente la scuola e rimandare tutti i bambini a casa. Molti di loro erano stati caricati dai rispettivi genitori che ancora stazionavano davanti alla scuola, per altri, invece, era stato aperta la Sala Polivalente di Renazzo che è situata proprio di fronte all’entrata della Primaria. Per questa operazione è stato determinante l’aiuto della polizia municipale che, fortunatamente, era ancora presente per le operazioni di controllo del traffico che quotidianamente svolgono all’ora di entrata a scuola. L’incendio era scoppiato proprio all’ora di entrata dei bambini e la prontezza e rapidità del personale e delle docenti ha scongiurato qualsiasi conseguenza per i bimbi che sono stati fatti uscire immediatamente in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco. Sul posto si sono recati anche i carabinieri di Cento per le prime indagini sulle cause che, comunque, sembrerebbero da ricondurre a cause di origine elettrica e non agli impianti. Le fiamme si sono sviluppate con ogni probabilità da una lampada posta su di un tavolino che era all’interno di una delle piccole aule che occasionalmente vengono utilizzate per piccoli lavoretti con i bambini. Sul posto si sono portate due squadre di pompieri da Cento che hanno immediatamente provveduto allo spegnimento delle fiamme che, nel frattempo, avevano già intaccato parte dell’infisso e semidistrutto il mobiletto di legno sul quale si trovata la lampada che, con ogni probabilità, ha innescato il rogo. Confermata la riapertura della scuola e dal Comune riassicurano che “nel giro di un paio di settimane l’aula di sostegno dove si è sviluppato l’incendio sarà nuovamente agibile dopo i lavori di rimessa a norma”. Intanto sono stati eseguiti i controlli necessari, l’aula è stata isolata e sono stati sostituiti gli estintori che sono stati utilizzati nell’immediatezza dal personale della scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.