• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

TEATRO: “Cani, Gatti, Parenti e Affini per raccogliere fondi da destinare al restauro del ‘Borgatti’

DiGiuliano Monari

Nov 15, 2015

1Di Giuliano Monari

La Compagnia Teatroci di Torino ha portato in scena la commedia brillante “Cani, gatti, parenti e affini” dell’autore, attore e scrittore (nativo di Sant’Agostino) Cristiano Tassinari e Gualtiero Papurello con la collaborazione di Erica Maria Del Zotto, per la regia di Clodez Zagarini. Oltre 150 i biglietti vendutiUno spettacolo bello, simpatico e divertente, con qualche inevitabile riferimento ai recenti tragici fatti di Parigi. E il pubblico ha gradito e si è sinceramente divertito nelle due ore di gag quasi totalmente in rima. Un testo colto che ha toccato tutti i temi della nstra società con quella punta di ironia che serve a vivere meglio. Cani, gatti, parenti e affini è una commedia brillante ambientata in uno studio veterinario di paese, dove tutti si conoscono (persino troppo bene) e portano i loro amici a quattro zampe (e non solo) a farsi curare dagli esimi dottori Tasso e Papus, soci e amici di vecchia data (e di qualche vecchia ruggine), che accolgono clienti e pazienti con i loro camici bianchi e un carico di grande umanità e amore per gli animali. Però hanno un piccolo difetto: tra loro parlano sempre in rima. Poi, in un paese, non ci sono solo cani e gatti, ma – come dice il titolo – anche parenti e affini: e quindi animali strani e padroni ancora più strambi… un vero e proprio circo di personaggi che  creerà un divertente guazzabuglio! Sul palco Paolo Montaldo, Claudia Zangarini, Alessandro Piacente, Gianluca Sparacello, Luca Bertalotti, Danilo Torrito, Daniela Lughini, Cristiano Tassinari, Erica Maria Del Zotto, Gualtiero Papurello, Vito Gioia e… Lillo. Cristiano Tassinari, di origini centesi ma residente a Torino, ha coinvolto ‘gli amici’ della Compagnia Teatrale in questa avventura con la quale tutto il ricavato è stato destinato al restauro del Teatro Borgatti di Cento.

4 3 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.