• Lun. Lug 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

’15 minuti con … i sindaci’: sabato 17 alle ore 11 in diretta TV su areacentese.com Fabrizio Toselli e Sergio Maccagnani

DiGiuliano Monari

Dic 15, 2016

Questa settimana il ‘salotto’ televisivo del sabato mattina raddoppia! Al consueto appuntamento in diretta TV su areacentese.com (visibile nella pagina Facebook del quotidiano telematico) saranno ospiti di Giuliano Monari i sindaci di Pieve di Cento Sergio Maccagnani e di Cento Fabrizio Toselli. I due sindaci dialogheranno con Giuliano Monari del nuovo corso che le comunità centese e pievese stanno intraprendendo con il programma condiviso di manifestazioni natalizie. Si parlerà dunque di politiche del territorio che vedranno le due amministrazioni collaborare sempre più proficuamente per assumere un peso specifico maggiore e rilanciare congiuntamente il territorio centopievese. La diretta sarà coadiuvata da Elena Cappello che, attraverso il linguaggio dei segni, consentirà al pubblico ipoudente di seguire la trasmissione.

A partire da sabato 17 dicembre la striscia televisiva settimanale di areacentese.com si arricchisce e diventa fruibile anche per le persone ipoudenti. Grazie alla collaborazione con Elena Cappello, infatti, i 15 minuti in diretta WEB condotti da Giuliano Monari, saranno trasmessi anche nel linguaggio dei segni, consentendo dunque ad una cospicua parte di pubblico di partecipare attivamente alla trasmissione televisiva trasmessa in diretta sul canale Facebook di areacentese.com. Areacentese – commenta il Direttore Giuliano Monari – “con questo nuovo servizio intende favorire anche quei telespettatori che hanno problemi uditivi alla partecipazione attiva all’informazione del territorio. Un modo moderno per rendere davvero ‘per tutti’ l’informazione locale centese”. La trasmissione, della durata di 15 minuti, è trasmessa – in diretta – ogni sabato mattina dalle 11 alle 11,30 sulla pagina Facebook del Giornale on-line areacentese.com.
15-minuti-toselli-maccagnani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.