Samuel Bertelli per Freccia D’Oro Rights.

Visite: 272

La Casa Editrice Freccia D’Oro lancia, dopo il brillante successo delle Piccole Frecce, una nuova collana editoriale “Freccia D’Oro Rights”, rights che sta per diritti, una collana dove troveranno “ospitalità” tutte quelle opere che parlano di diritti e di impegno civile.

E non ci potrebbe essere opera migliore della biografia del “fictional character” Samuel Bertelli, il personaggio ideato da Marco Cevolani, ad inaugurare questa nuova collana di pubblicazioni.

La biografia del più grande calciatore “mai” esistito – come si legge nella presentazione – contiene inoltre una simpatica prefazione dove l’autore “incontra” il personaggio da lui inventato.

Il racconto prende l’avvio da un contesto adolescenziale di un piccolo centro di provincia e muove attraverso i sogni e le speranze di un futuro campione che troverà nel calcio la sua realizzazione. Troverà anche l’amicizia e l’amore, un amore vero e profondo, perfetto, che lo accompagnerà per un tratto della propria vita. L’amore per un suo compagno di giochi: Riccardo. L’eleganza e la delicatezza dell’autore nel trattare il tema dell’omosessualità e la splendida costruzione narrativa rendono questo libro adatto anche agli adolescenti, perché prendano le distanze dall’omofobia.

“Non ho mai pensato – spiega l’autore – di scrivere un trattato sull’omosessualità nel calcio, ho preferito invece parlare di una storia d’amore, anche se nel libro poi in realtà sono due, con un tocco diciamo di fantasia. Ho immaginato che Samuel, potesse, nello sviluppo narrativo, compiere anche imprese straordinarie, degni di un moderno eroe. Non è certo con la fantasia che si risolvono i problemi –conclude – ma ogni tanto è bello pesare che se ci fosse davvero uno come Samuel, le cose potrebbero andare meglio, e che può rappresentare, a modo suo, un esempio da seguire.”

Nella foto l’autore presso il Piccolo Museo del Guercino dove ha presentato l’anteprima della sua opera

Share Button

Share