Vaccinazioni per minori e adulti: si accede con nuova prenotazione comunicata dalla Sanità Pubblica. Annullati tutti gli appuntamenti dei mesi precedenti

Visite: 488

Il Dipartimento di Sanità Pubblica informa i cittadini che gli appuntamenti presi nei mesi precedenti la chiusura delle attività dovuta all’emergenza Covid, sono stati sospesi, per cui NON ci si deve recare in questi giorni all’ambulatorio di Igiene Pubblica presso il quale si aveva l’appuntamento.  

L’attività che è stata sospesa sarà recuperata. Gli operatori di Igiene Pubblica contatteranno telefonicamente tutte le persone con gli appuntamenti sospesi e sarà fissato un nuovo appuntamento per le vaccinazioni richieste. 

Pertanto, se non si viene contattati (telefonicamente o via SMS) NON CI SI DOVRA’ RECARE AGLI AMBULATORI.

La  riapertura delle prestazioni vaccinali negli ambulatori Igiene Pubblica è iniziata gradualmente per permettere di rispettare le norme di sicurezza, come il distanziamento sociale, le  buone pratiche di prevenzione e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Per ottenere questo è stato necessario ridurre il numero degli appuntamenti. Solo in questo modo si potrà garantire la massima sicurezza per le persone che accederanno alle strutture e per gli operatori sanitari.

Si segnala inoltre che l’ambulatorio per il rilascio del contrassegno disabili (CUDE)  riaprirà da lunedì 25 maggio solo a Ferrara via Beretta, n. 15 e solo su appuntamento telefonico chiamando al numero 0532 235294 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle 13.

Restano sospesi i nuovi appuntamenti per le certificazioni per idoneità alla guida.

Per eventuali informazioni scrivere alla mail malattie.infettive@ausl.fe.it .

REGOLE DA RISPETTARE PER ENTRARE NELLE STRUTTURE DI IGIENE PUBBLICA

1. È FONDAMENTALE RISPETTARE L’ORARIO DI PRENOTAZIONE

2. L’ACCESSO È CONSENTITO NELLA STRUTTURA AL SOLO PAZIENTE. I PAZIENTI  NON AUTOSUFFICIENTI, MINORI E DISABILI ACCEDONO CON SOLO 1 ACCOMPAGNATORE

3. È OBBLICATORIO PRESENTARSI CON LA MASCHERINA E RISPETTARE IL DISTANZIAMENTO SOCIALE DI ALMENO 1 METRO.

Share Button

Share

Lascia un commento