CARICENTO: CONTINUANO LE EROGAZIONI, GIÀ LIQUIDATI 4,6 MILIONI DI EURO Il Direttore Generale Damiano: “In una settimana abbiamo erogato 3,2 milioni di euro. Così sosteniamo la ripartenza del tessuto economico locale”

Visite: 385


 Continuano le erogazioni da parte della Cassa di Risparmio di Cento che fino a questo momento ha liquidato 4,6 milioni di euro alle imprese che hanno fatto richiesta dei finanziamenti sotto ai 25 mila euro come previsto dal Decreto Liquidità.

Sinora l’ufficio dedicato alla gestione delle pratiche relative all’emergenza Covid-19 ha processato oltre 800 domande e sta proseguendo nella valutazione delle pratiche inviate dalle filiali. In una settimana sono stati erogati 3,2 milioni: “Sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto sinora, dobbiamo continuare ad erogare velocemente o il rischio è che molte attività non riescano a ripartire – ha commentato il Direttore Generale di Caricento, Ivan DamianoLa nostra natura di Banca del Territorio è fondamentale in questo momento: con erogazioni rapide possiamo sostenere la ripartenza del tessuto economico locale

Rimane alta anche l’attenzione sulle moratorie: la Cassa ha ricevuto più di 1.800 domande e sospeso oltre 194 milioni di euro di debiti residui sia a famiglie che ad imprese sulle rate di mutuo e di altra tipologia di finanziamenti a rate.

Proseguono anche le erogazioni sugli anticipi della cassa integrazione che fino ad ora sono stati liquidati a 112 clienti che ne hanno fatto richiesta.

Le filiali della Cassa di Risparmio di Cento sono sempre aperte al pubblico, ma rimane necessario fissare un appuntamento per poter svolgere un’operazione di sportello o ricevere consulenza. Sul sito della Cassa www.crcento.it sono disponibili informazioni aggiornate sugli orari e le modalità di accesso.

Share Button

Share

Lascia un commento