CENTO: Ascom Confcommercio organizza dal 15 luglio al 9 agosto”Ristoranti sotto le stelle” in Piazza del Guercino

Visite: 1181

Di Giuliano Monari – Prenderà il via il 15 luglio a Cento “ristoranti sotto le stelle” che si protrarrà fino al 9 di agosto: si tratta di una kermesse enogastronomica in collaborazione con l’amministrazione comunale, Pro Loco e Confesercenti ed il supporto di Cassa di Risparmio di Cento, per promuovere ulteriormente il cuore di Cento. “Come Ascom Confcommercio –  commenta Marco Amelio, Presidente dell’Alto Ferrarese – proseguiamo la nostra azione di supporto alla volontà ed all’entusiasmo che caratterizza i nostri operatori della ristorazione dopo quelli del commercio: ringrazio la Pizzeria Samanta ed i ristoranti il Girone dei Glosi, i Pazzi di Flemming ed i Cavalieri Ducati che in Piazza del Guercino daranno luogo ad una gustosa kermesse enogastronomica d’eccellenza –  in colaborazione con l’amministrazione comunale, Pro loco, Confesercenti e Caricento.

I ristoranti saranno allestiti in Piazza del Guercino per dare vita al centro storico con i suoi bar e negozi. Dal 15 luglio al 3 agosto vedremo dunque l’allestimento di una sessantina di coperchi e proporre il meglio della tradizione culinaria proprio nel cuore di Cento, in piazza del Guercino. E’ un evento che si inserisce e potenzia le proposte di intrattenimento e musica d’ascolto proposte dal DJ festival che si tiene ogni mercoledì e venerdì fino a ferragosto. Cento è in definitiva una città da assaporare anche nei mesi estivi. Presente anche l’aspetto sociale e benefico, con la presenza dal 3 al 9 agosto sempre in piazza del Guercino, del centro Coccinella Gialla di ANFFAS e della Sala da The Solidale, dell’associazione Oltretutto, impegnate con i propri stand enogastronomici a raccogliere fondi per supportare azioni concrete a favore delle persone con disabilità.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Share Button

Share

Lascia un commento